Chiudi

La famiglia Gioco da cent’anni
apre con gioia e impegno le porte
del Ristorante della Città.

Scroll

Ristorante oggi rinnovato nello spirito e negli
ambienti di sala, condotta dal giovane Filippo Gioco,
e di cucina, guidata dallo chef veronese Mauro Buffo.

La quarta generazione in Gioco

La famiglia

Un progetto di rinascimento,
che considera il locale storico
non un museo, quanto il fulcro
privilegiato di un percorso di ricerca
e di scoperta gastronomica.

Un percorso di ricerca e di scoperta
che dalle proprie solide radici
e dal proprio fertile territorio
vuole aprirsi al mondo per esplorare
le nuove tendenze, cercando di
proporne una propria, italiana e
scaligera, con variazioni (mai gratuite
o condizionate dalle mode).

In sala dominano 12 isole tonde
tovagliate in bianco, che si stagliano
con eleganza tra gli affreschi tenuti
in penombra, grazie alla luce soffusa
al centro di ogni tavolo, quasi come
ingrediente nel piatto.

In cucina Mauro Buffo, tornato a Verona dopo molto aver visto e molto intrapreso, si propone di modellare un progetto gastronomico a tutto tondo, legato all’armonia tra gli ingredienti
e le persone.

Lo chef

“Non c’è bisogno di ricordarmi
che anche un uomo che non ama
il buon cibo e il buon vino
ha un’anima e persino uno stomaco.
Sono semplicemente convinto che abbia
un’istintiva attrazione per l’infelicità.”

Tre i percorsi di degustazione
proposti dallo chef. Il menù Sostrati,
che vuole raccontare la gloriosa
storia della città attraverso i suoi
piatti di riferimento; il menù
Bagliori, una passeggiata, mano nella
mano allo chef, nel territorio e nella
stagionalità; il menù Divagazioni
che, come in un gioco, vuol far
riscoprire i paradigmi della
cucina italiana.

3 menu

12 passi sotto la cantina riposano
preziosi reperti archeologici: strade,
pietre e marmi dell’antica Roma imperiale,
rifiniti da cemento scarpiano.

In cantina si trova il rifugio dedicato
al momento del dolce, da gustare attorno
a un grande tavolo sociale, circondato dalle etichette
selezionate con cura ed entrate in carta vini
in multipli di 12.

Questo sito utilizza cookies a fini statistici e per migliorare l'esperienza utente.

Chiudi